Italiano

Italiano

Nel momento in cui abbiamo iniziato “δ – rivoluzione politica” sapevamo che molte persone sarebbero preoccupati con la natura yperkommatika e yperideologica del nostro movimento. In un paese dove i partiti politici e loro ideologie obsoleti continuano a castigare la società, è veramente possibile di trovare qualcosa che sorpassa tutto quanto menzionato? Come è possibile per δ, un’organizzazione puramente politica, di rifiutare le etichette e di sinceramente volere uniscere tutti i cittadini senza classificarli in partiti e campi ideologici? Eppure è un fatto, e quasi un anno dopo siamo ancora qui  più forti che mai.

 “δ” non ha bisogno dei concetti come la sinistra, la destra, liberalismo, socialismo etc per definirsi, siccome sono dei concetti si antiquati che il mammut e la caccia con l’inchino! Non si tratta di un partito, ma di un vivace movimento politico con 10 idee di buon senso, destinate a cambiare l’intero sistema politico della Grecia, coprire la democrazia vuota e trovare di soluzioni definitive ai problemi dei cittadini. Dal momento che guardiamo al quadro generale, cioè il sistema politico che, alla fine, plasma le politiche nel paese ed è il vero problema della Grecia, non abbiamo dei posizioni formali su singole questioni. Ciò è dimostrato dalla perpetuazione dei nostri problemi anche adesso che abbiamo provato tutto

Adesso è l’ora di “δ” e della democrazia

Le 10 idee di buon senso, il nostro manifesto politico e tutto ciò che professiamo come volontari e come umani, mettono in evidenza l’ideologia di “δ”. Cioè, per potere sostenere la nostra rivoluzione politica tutto ciò che serve è amare questo paese e la democrazia. Niente di più e niente di meno. L’intero sforzo è fatto per il bene della Grecia e per la difesa e il sostegno alla democrazia. È ovvio che l’amore per nostro paese non si trova solo nell’ideologia destra.

“δ” è sopra i colori, i partiti e i pregiudizi storici

L’edificio istituzionale si basa su 10 idee e su grandi e democratici ideali di cui emergono:

Indipendenza della giustizia, Uguaglianza con la legge, Meritocrazia, Trasparenza, Responsabilità politica, Indipendenza delle autorità locali e decentramento, Consultazione con i cittadini, Partecipazione sostanziale dei cittadini e soprattutto Democrazia.

Così semplice ma così importante. Questi concetti non sono semplici parole usate dai politici per motivi di voto che sono dimenticati il giorno successivo, ma sono un’ideologia democratica constutiva e rivoluzionaria

L’indipendenza della giustizia garantisce una società giusta e pacifica, siccome può bloccare le leggi che servono esclusivamente al sistema e alle poche persone che sono contro gli interessi dei cittadini.

Vieta la legislazione irrazionale e incostituzionale

Punisce e termina l’imprudenza e la corruzione dei politici

Protegge e garantisce i diritti umani e la cittadinanza

L’indipendenza della giustizia è un prerequisito fondamentale per la separazione dei poteri – il piedistallo della democrazia

L’uguaglianza con la legge crea e garantisce lo stato di diritto. Senza questa tutt’è ingiusto e quindi lo stato non ha il diritto di legiferare e prendere decisioni. Per non parlare delle tasse e sacrifici di cittadini di seconda e terza classe agli occhi della legge ingiusta. In una società ineguale, in cui poche persone hanno potere e sono sopra la legge e senza controllo, lo stato non ha il diritto morale di esigere il minimo possibile dai cittadini. Immunità, privilegi, trattamento favorevole della legge ecc causano la prevalenza di famiglie forti, il favoritismo e alla fine cattiva gestione e problemi. E tutto ciò non ha un pasto in una democrazia, ma al contrario la mina e la distrugge lentamente

La Meritocrazia in politica ha il potere di trasformare un’intera società. All’inizio, la Meritocrazia significa selezionare ed evidenziare i capaci e gli esperti e non gli atteggiamenti educati e amichevoli nella leadership politica. In altre parole, significa riconoscere e premiare i loro sforzi, le loro capacità e il loro uso nell’interesse comune. Allo stesso tempo, la Meritocrazia significa la fine della feccia, questo flagello del tempo. La Meritocrazia non tiene contro delle identità e delle conoscenze del partito e promuove l’esperienza e il successo. Poiché, lo stato e una miniatura della societa, la prevalenza della meritocrazia a livello statale può portare pratiche di merito in tutto il paese. L’attuazione della meritocrazia esclude le relazioni con i clienti e la corruzione, migliorando nel contempo il nostro tenore di vita e, in generale, il livello del paese

Trasparenza significa che il cittadino conosce la verità e cosa succede nel suo paese. La trasparenza non biscia spazio alle bugie, alle calunnie, alle prese in giro e alla sfruttamento della società. C’è un fine ultimo per gli accordi nascosti che servono gli interessi dei pochi e sono contro il paese e il cittadinο. La trasparenza è una condizione di brevità e prosperità, in quanto costringe i responsabili politici a prendere le decisioni giuste in quanto le loro azioni vengono comunicate ai cittadini e giudicate da loro

La Responsabilità politica è l’opposto dell’imprudenza politica. E l’implementazione delle istituzioni per la responsabilità obbligatoria delle politiche per le loro azioni. Responsabilità e informazione dei cittadini che rappresentano e da cui vengono eletti e mantenuti. Conoscere che fanno i politici e se lo fanno bene. La Responsabilità presuppone la legittimità della leadership politica e allo stesso tempo la conduce alle buone pratiche e al buon governo siccome è esposto e si è scusato ai cittadini

Allo stesso tempo, la Consultazione con i cittadini sul processo decisionale sulle principali questioni di notizie con consente ai politici di decidere per noi, senza noi e contro noi. La Consultazione va oltre la linea del partito e il voto coscienzioso e presenta l’unica pratica democratica secondo cui i rappresentanti si consultano con i loro rappresentanti ed esprimono la volontà dei cittadini. In questo modo, i punti di vita dei cittadini vengono ascoltati nei centri di potere e vengono presi sul serio. La consultazione oltre alla Partecipazione, è sia un controllo delle politiche che del sistema in generale, con una frequenza decisamente più democratica di una volta ogni 4 anni. L’idea della Consultazione include naturalmente il controllo continuo delle promesse politiche e comprende anche un rinnovo del mandato politico dei rappresentanti politici

L’indipendenza delle autorità locali non si limita alla loro liberazione dalla centralizzazione e dalla burocrazia, ma riguarda soprattutto la fine dell’estrema frammentazione della regione e il suo controllo. La parte di leader non qualificati del partito. Il decentramento politico consente a sindaci e regionalisti che vogliono davvero offrire, farlo senza combattere le parti o escalare ogni ministro per diventare evidente nella loro area. Questo concetto riguarda il supporto dei poteri creativi della regione e il loro sfruttamento.

è inconcepibile che tutto debba essere deciso da un centro di potere, dove viene gestito l’intero paese. Non è un caso che la democrazia sia basata sui comuni e sulla loro funzione. Il buon funzionamento dei comuni è uno che può formare uno stato forte e non viceversa

Giustizia, Uguaglianza, Meritocrazia, Trasparenza, Responsabilità, Consultazione e Indipendenza dei comuni. Concetti non banali, chiamati a essere chiamati, ma pratiche che non abbiamo mai provato e che coraggiosamente sostengono ciascuna delle loro guerre. Riguarda i fondamenti di una nuova ideologie, la democrazia. Questa

è una rivoluzione politica in cui il cittadino non legittima semplicemente le scelte del sistema votando alle elezioni ma partecipa effettivamente e decide. Una rivoluzione centrata sull’uomo con il cittadino al centro

Nessuno dei concetti di cui sopra si trova nel nostro paese come tragico come sembra. Nessun partito e nessuna ideologie li supporta, non sarebbe possibile. Il loro principale portavoce in Grecia è il “δ” e tutti quelli che lo compongono.

Allora, questa è la nostra ideologie

Partecipa alla nostra rivoluzione politica, per liberare il Paese:

www.todelta.gr